Follow
Top

Il Bouquet: A ciascuna il suo

Il Bouquet della Sposa

 

Il bouquet è l’elemento/accessorio, che insieme all’abito completa l’outfit della sposa. Ma non solo! E’ l’ambizione massima di ogni ragazza single presente al vostro ricevimento. Considerando che esistono vere e proprie lotte di supremazia nel lancio del bouquet, il consiglio è quello di assicurarvene un secondo (più piccolo, in modo da contenere i costi ) che potrà sopportare le gesta eroiche delle vostre amiche.

Ma tornando a noi, vediamo alcune tipologie di bouquet che meglio possono adattarsi all’abito scelto. Ve ne proporrò in particolare due, il bouquet “Compatto” e quello “Silvestre”. Il primo che richiama l’eleganza della sposa classica, il secondo che meglio si accosta a linee morbide e dal sapore vagamente boheme.

Compatto: È un bouquet rotondo e pieno, ideale per una sposa esile e slanciata che sceglie un abito dalla forma semplice come gli abiti in stile impero. Gli abiti di questo tipo, si caratterizzano da un bustino corto e un taglio alla vita molto alto che ammorbidisce le spose con la vita larga e mette in risalto, al punto giusto, un bel décolleté. Può essere realizzato con un’unica tipologia di fiore, o mixando fiori di forme e dimensioni differenti. Questo bouquet è anche d’effetto accostato ad un abito a sirena che accentua e valorizza la femminilità di una sposa. Tutte le spose che scelgono di celebrare un matrimonio con rito civile possono scegliere un look più rigoroso come un tailleur o un semplicissimo tubino, per questi abiti  si suggerisce di prediligere un bouquet di questo tipo, magari con un nastro che addolcisca  il rigore dell’abito scelto.

Silvestre: È un bouquet composto con qualsiasi tipo di fiore stagionale ed è caratterizzato dalla forma disordinata e irregolari con un tocco retrò. È perfetto se hai scelto di celebrare un matrimonio rustico. Si abbina ad un abito da sposa dal taglio morbido realizzato con tessuti leggeri, con pizzi o fiori ricamati e dettagli che conducono all’essenza della natura.  Adatto alle spose non convenzionali che amano le tendenze boho chic. Se state pensando ad un bouquet di peonie o rose, potrete creare una combinazione interessante aggiungendovi dei rami di ulivo, bacche o felci, raccogliendo il tutto in un elegante intreccio di nastri di seta e tulle.

Ph: Franco Bastoni

 

 

Post a Comment